MENU

Cerchi una web agency a Lugano o in Ticino?

Ci hai trovati. Parlaci del tuo progetto, della tua idea o della tua azienda. Ti faremo avere gratuitamente la nostra proposta.

+41 (0)91 980 95 95
Greta Thunberg: breve disamina delle tecniche di marketing PolyPlus Lab Lugano

Greta Thunberg: breve disamina delle tecniche di marketing

Nel panorama globale dei cosiddetti attivisti ambientali, il nome di Greta Thunberg è certamente uno dei più riconoscibili. La giovane svedese è emersa come una figura centrale nella polemica e la protesta sull’argomento dei cambiamenti climatici. Indipendentemente da dove ci si posizioni sul tema, non si può negare la peculiarità delle tecniche di comunicazione e marketing adottate dalla Thunberg e dal suo movimento.

Eroina insolente

La storia sarebbe iniziata con una protesta solitaria fuori dal parlamento svedese, con un cartellone fatto a mano dalla ragazzina. Questo approccio diretto ha in effetti attirato attenzione, in particolare ciò che ha colpito molti è stato l’atteggiamento di sfida, insolente, che ha reso la sua figura comunque difficile da ignorare, quantomeno per la sua (probabilmente voluta) fastidiosità.

Slogan semplici

Messaggi come “La nostra casa sta bruciando” o “Nessun pianeta B” sono semplici e diretti. Greta Thunberg ha riassunto complesse questioni e discussioni, che riguarderebbero il cambiamento climatico, con frasi dirette, rendendo il messaggio facilmente digeribile, in quanto pesantemente semplificato.

Uso dei Social

Greta Thunberg e il movimento “Fridays for Future” hanno fatto uso intensivo delle piattaforme di social media. L’uso di hashtag appositamente creati e la condivisione di foto hanno consentito al movimento di estendere la portata della protesta. Una comunicazione non particolarmente innovativa ma ben orchestrata per toccare quegli argomenti in grado di generare engagement.

Media mainstream

Un elemento innegabile nella rapida ascesa di Greta è stata l’attenzione costante dei media mainstream. Ogni sua apparizione, ogni discorso, è stato amplificato, dando a molti l’impressione che ci fosse una sorta di macchina mediatica dietro la sua figura. Innegabile che le scelte tematiche e i comportamenti della Thunberg sono stati eccezionalmente compatibili con media come la televisione.

Limiti nella comunicazione

Nonostante l’efficacia generale della sua comunicazione (quantomeno per attirare e mantenere una qualche forma di attenzione), ci sono stati momenti in cui Greta Thunberg ha mostrato alcune pesanti carenze. Ad esempio, quando posta in situazioni non scriptate o in interviste tecniche, si è dimostrata meno preparata o sicura del previsto nel portare avanti argomenti complessi.

PolyBlog Polyplus Lab Lugano

Cerchi una web agency a Lugano o in Ticino?

Ci hai trovati. Parlaci del tuo progetto, della tua idea o della tua azienda. Ti faremo avere gratuitamente la nostra proposta.

PolyPlus Lab: siti web e marketing Lugano Canton Ticino

© 2024 PolyPlus Lab by PolyPlus Sagl - Consulta la Privacy Policy o la Cookie Policy